Skip to main content
giovedì, 15-06-2017 10:12
ATS6 - IN EVIDENZA

Reddito di Inclusione Sociale (REI): operativo dal 1 gennaio 2018


inclusione sociale

Il Reddito di inclusione (ReI) sarà operativo dal 1° gennaio 2018, come misura unica a livello nazionale di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale. La novità del ReI è che si tratta di una misura articolata in due componenti: un beneficio economico erogato su dodici mensilità (l’importo andrà da circa 190 euro mensili per una persona sola, fino a quasi 490 euro per un nucleo con 5 o più componenti) e una componente di servizi alla persona. Questo "progetto personalizzato" volto al superamento della condizione di povertà sarà l’esito di una valutazione del bisogno del nucleo familiare che terrà conto, tra l’altro, della situazione lavorativa e del profilo di occupabilità, dell’educazione, istruzione e formazione, della condizione abitativa e delle reti familiari, di prossimità e sociali della persona. Il ReI è una misura «a vocazione universale», afferma il comunicato del Governo: oggi le risorse disponibili non sono sufficienti a raggiungere tutte le persone in una situazione di povertà assoluta, platea individuata dai requisiti indicati, ma a tendere dovrà arrivare a tutti. La misura è condizionata alla prova dei mezzi e all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale.(fonte SARA DE CARLI - VITA.IT).

Per maggiori informazioni:

http://www.vita.it/it/article/2017/06/12/nasce-la-rete-della-protezione-e-dellinclusione-sociale/143706/